Redmi Note 10 | Potrebbe essere un rebrand del POCO X3?

Secondo le ultime indiscrezioni il Redmi Note 10 potrebbe essere un rebrand del POCO X3 con supporto alle reti 5G. Delusione o scelta corretta?

Il Colosso Cinese negli ultimi mesi, come da tradizione, ha presentato molti smartphone. Tuttavia, la maggior parte di essi sono stati semplicemente rebrands di dispositivi pre – esistenti ma con piccoli ritocchi. In alcuni casi, l’azienda ha rilasciato lo stesso device con un nome diverso a seconda dei paesi di commercializzazione

Anche se questa strategia sembra irritante per alcuni appassionati di smartphone, sta consolidando il successo di Xiaomi. Ieri, POCO X3 NFC è stato rilasciato in Europa con un prezzo di partenza di 199€. Secondo le ultime voci di corridoio, però, il nuovo POCO X3 non è nient’altro che la versione globale della serie cinese Redmi Note 10.

A differenza del POCO X3, la serie Redmi Note 10 supporterà il 5G, il che significa che questo smartphone utilizzerà un processore 5G (POCO X3 utilizza il chip 4G Snapdragon 732G).

Il benchmark AI aveva precedentemente esposto alcune informazioni su Redmi Note 10. Questo smartphone verrà annunciato con un chip MediaTek Dimensity 820. Questo SoC è stato utilizzato per la prima volta da Redmi nella gamma 10X. È un processore di fascia medio-alta sviluppato congiuntamente da MediaTek e Redmi che ne detiene un accordo esclusivo. 

Come al solito, la serie Redmi Note 10 dovrebbe essere disponibile in almeno due versioni, una versione standard e una versione Pro. Per quanto riguarda il prezzo, dovrebbe avere una cifra di partenza di 1000+ yuan ($150+).

Fonte

Rimani aggiornato !

Iscriviti alla nostra newsletter, è facile, veloce e gratuita. Tutte le novità sul mondo Xiaomi!

Grazie

Non sei riuscito ad iscriverti

Utenti Xiaomi Italia
La prima storica comunità indipendente Xiaomi
Send this to a friend