Guida: sblocco del bootloader

Come sbloccare il bootloader del proprio Xiaomi.

1. Prima di richiedere lo sblocco del cellulare, dovete avere un Mi Account, che vi servirà per usufruire di diversi servizi, quali il comodissimo MiCloud. Per creare un Mi Account, il vostro spazio per gestire al massimo tutti i vostri terminali Xiaomi, dovrete registrarvi da PC a questa pagina ( https://account.xiaomi.com/pass/register ) o tramite il vostro stesso smartphone. Vi consigliamo di accedere al vostro Mi Account sia da PC che da smartphone, soprattutto con la vostra email.

2. In seguito è necessario scaricare il programma per procedere allo sblocco, raggiungibile dal sito ufficiale Xiaomi http://en.miui.com/unlock/. Ricordiamo che l’operazione vi farà perdere tutti i dati all’interno del dispositivo ripristinandolo ai dati di fabbrica!

Una volta dentro cliccate il bottone UNLOCK NOW ( Sblocca ora ), vi si aprirà una pagina attraverso la quale cliccando su DOWNLOAD MI UNLOCK ( Scarica Mi Unlock ).

3. Una volta scaricato ed installato sul nostro PC il programma Mi Unlock dovremo collegare il nostro Mi Account al nostro dispositivo:

  • Accediamo alle impostazioni del nostro Smartphone e rechiamoci nelle informazioni del dispositivo
  • Tappiamo più volte alla voce ” Versione MIUI “, in questo modo, diventeremo sviluppatori. La conferma ci verrà data da una “nuvoletta” che vi informerà che l’operazione è andata a buon fine
  • Torniamo nelle impostazioni del dispositivo e spostiamoci in impostazioni aggiuntive e scorriamo fino in fondo alla voce opzioni sviluppatore
  • A questo punto dovremo attivare la voce ” Sblocco OEM “, entrare nella voce ” Stato Mi Unlock ” ed accettare i permessi richiesti
  • Procediamo cliccando su ” Aggiungi account e dispositivo ” e dopo qualche secondi di attesa vi verrà notificato che l’account è stato aggiunto correttamente.

4. A questo punto dovremo aprire sul PC il programma Mi Unlock, accettare l’avviso che ci viene riportato, collegarci con il nostro Mi Account e a questo punto vi dirà che non trova nessun dispositivo.

5. Colleghiamo, quindi, il nostro Xiaomi in modalità Fastboot. Per farlo dovremo semplicemente spegnere il dispositivo e successivamente riaccenderlo tenendo premuti i tasti accensione e volume meno fino a che non apparirà la schermata riportata in figura. Il programma, così, riconoscerà il device.

6. Nel momento in cui il programma riconoscerà il vostro dispositivo collegato, clicchiamo su ” Unlock ” e accettiamo tutti gli avvisi che ci vengono posti.

7. A questo punto inizierà la vera e propria procedura di sblocco, quando arriverà al 100% l’operazione sarà terminata e il dispositivo si riavvierà.

NOTE IMPORTANTI

  • E’ possibile che la prima volta che cercherete di sbloccare il vostro Xiaomi l’operazione non verrà conclusa e il programma vi segnalerà un avviso in cui vi indicherà quante ore dovrete aspettare per poter sbloccare il vostro device. Non vi preoccupate, vi basterà attendere e ripetere la procedura dal punto 4 e tutto andrà correttamente a termine. 
  • Durante le ore d’attesa, in media dalle 72 alle 360 ore, NON DOVETE scollegare il vostro Mi Account dal dispositivo. 
  • Durante le ore d’attesa potrete utilizzare il vostro Smartphone tranquillamente.

IL TEAM DI UTENTI XIAOMI ITALIA NON E’ RESPONSABILE IN CASO DI DANNEGGIAMENTO, BRICK, MALFUNZIONAMENTO DEL VOSTRO DISPOSITIVO.

Rimani aggiornato !

Iscriviti alla nostra newsletter, è facile, veloce e gratuita. Tutte le novità sul mondo Xiaomi!

Grazie

Non sei riuscito ad iscriverti

Utenti Xiaomi Italia
La prima storica comunità indipendente Xiaomi
Send this to a friend