Redmi K40 | In arrivo con processore MediaTek Dimensity 1000+ e display a 120Hz?

Redmi pensa già al futuro, il prossimo Flagship dell’azienda adotterà un chip MediaTek Dimensity 1000+ ed un pannello a 120Hz!

Xiaomi ha sempre creduto nei processori MediaTek, ricordiamo su tutti il Redmi Note 4 MTK e il Redmi Note 8 Pro, non a caso vuole continuare a portare sui propri smartphone i SoC della società anche nel futuro. A conferma di tutto questo c’è il fatto che il Colosso Cinese è il maggior cliente di MediaTek da quando quest’ultima ha presentato i nuovi chip Dimensity 5G.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il sub – brand Redmi annuncerà il suo prossimo Flagship proprio con un processore MediaTek Dimensity 1000+ accompagnato da un pannello LCD con refresh rate a 120Hz, un sensore fotografico da 64MP SONY IMX686 ed una batteria da 4.500 mAh.

Secondo Digital Chat Station il nuovo device Redmi proseguirà la filosofia del design borderless, quindi, sarà privo di notch e fori. Se venisse confermata la tecnologia LCD del display verrà inserito un lettore d’impronta digitale sulla scocca laterale, soluzione già vista sul Redmi K30.

Al momento il nome del dispositivo è incerto, possiamo però ipotizzare che possa essere commercializzato come Redmi K40. La serie Redmi K, infatti, è la line – up di punta del brand e il processore Dimensity 1000+ è il chip migliore che MediaTek, ad oggi, può offrire.

Il SoC Mediatek Dimensity 1000+ è basato su un processo a 7nm, utilizza l’accoppiata ARM Cortex A77 + Mali-G77 con una frequenza fino a 2,6 GHz. Inoltre, il suo design altamente eterogeneo APU 3.0 offre una potente esperienza d’ intelligenza artificiale. Su AnTuTu, il nuovo processore riesce ad ottenere oltre 530.000 punti

Uno dei vantaggi che offre il nuovo chip MediaTek è quello di supportare una frequenza di aggiornamento fino a 144Hz, un altro grande vantaggio che viene offerto dal SoC è quello di supportare il 5G a doppia frequenza SA e NSA ed è l’unico chip dotato di tecnologia dual – standby  5G + 5G

La collaborazione tra MediaTek e Xiaomi riuscirà ad offrire ottime prestazioni a costi ridotti battendo, così,  i più costosi Flagship di Qualcomm?

Fonte

Rimani aggiornato !

Iscriviti alla nostra newsletter, è facile, veloce e gratuita. Tutte le novità sul mondo Xiaomi!

Grazie

Non sei riuscito ad iscriverti

Utenti Xiaomi Italia
La prima storica comunità indipendente Xiaomi
Send this to a friend