XIAOMI | BLOCCO DELLE APPLICAZIONI GOOGLE SULLE VARIANTI CINESI DEI PROPRI SMARTPHONE

Acquistare uno smartphone, in versione cinese, di Xiaomi ed installare i servizi Google è sempre stato abbastanza semplice. Il Colosso Cinese ha deciso, però, di impedire agli utenti questa procedura. 

Acquistare uno smartphone Xiaomi, in versione China, comporta all’utente Occidentale una serie di compromessi. Infatti, le versioni cinesi dei dispositivi della società supportano solo le lingue Cinese ed Inglese, inoltre, sono privi dei servizi di Google. Per gli utenti di lunga data, però, installare i GMS non è mai stato un problema ma, ultimamente ci sono state tante segnalazioni secondo le quali il procedimento non andava più a buon fine.

Xiaomi ha deciso, così, di prendere la parola e comunicare che non è più possibile installare i servizi di Google sulle varianti cinesi dei propri smartphone.

L’azienda ha confermato che i dispositivi che non vengono forniti con il framework Google non saranno in grado di installare applicazioni GMS. Ciò non sorprende, poiché, la maggior parte dei dispositivi in ​​Cina non supporta GMS poiché i servizi Google sono vietati nel paese.

Sebbene Xiaomi non abbia rivelato l’elenco dei modelli interessati da questa nuova politica, alcuni utenti hanno segnalato che Redmi K30 Ultra e Redmi 10X 5G sono tra gli smartphone che non supportano il sideload delle app GMS. E’ importante evidenziare che questa restrizione è riferita esclusivamente ai dispositivi destinati al mercato interno dell’azienda, ovvero ai devices venduti in Cina.

*** Aggiornamento del 4 Febbraio 2021 ***

Xiaomi prende la parola e chiarisce ufficialmente che le voci, secondo le quali l’azienda aveva iniziato ad impedire agli utenti di installare i servizi Google sui dispositivi destinati al mercato cinese, erano false.
Il Colosso Cinese ha comunicato che “Xiaomi Community Answer Group” non è un rappresentante Xiaomi ufficiale. Ciò implica che qualsiasi informazione del gruppo non può essere considerata ufficiale. Inoltre, la società cinese afferma che in futuro rilascerà più smartphone con i servizi Google preinstallati in Cina.
Ribadiamo, come già riportato nell’articolo , che questo discorso non ha nessuna rilevanza sui devices Xiaomi destinati al mercato Globale. Quindi, tutti gli smartphone del marchio venduti a livello Globale hanno e avranno sempre i servizi Google preinstallati.

Fonte – Fonte

Rimani aggiornato !

Iscriviti alla nostra newsletter, è facile, veloce e gratuita. Tutte le novità sul mondo Xiaomi!

Grazie

Non sei riuscito ad iscriverti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Utenti Xiaomi Italia

La prima storica comunità indipendente italiana Xiaomi ❤

0
Cosa ne pensi? Scrivici un tuo commento a fine pagina!x
()
x
Send this to a friend